Dario Spinelli

02nd Lug 2019, author: admin

Luglio 2019

 

In quale momento della tua vita hai saputo cosa avresti fatto da grande?
Non lo so ancora oggi! A 14 anni ho sentito che dovevo seguire le orme del nonno e da quel momento non ho più smesso di camminare. Spesso mi succede di svegliarmi e avere nuovi sogni che mi attraggono, questo mi fa sentire “bambino” e mi toglie l’ansia del tempo che si restringe. Spero di non perdere mai questa bella sensazione.

 

Come descriveresti la tua filosofia di vita?
Cerco di prendere tutto seriamente, mantenendo leggerezza e serenità. Siamo qui sono per un attimo, la gratitudine mi aiuta a stare leggero.

 

Chi sono le persone che ti hanno più ispirato nella vita e perché?
Mio nonno per le sue idee, per la sua saggezza e per la positività che sapeva mettere in ogni cosa.
Poi mio papà per l’energia e la tenacia.

 

Quali vantaggi riconosci al ruolo di imprenditore?
Poter sentirmi libero e pienamente creativo.

 

Quali gli svantaggi?
Forse tanti, ma non li vedo come svantaggi. Li definirei piuttosto sfide che rendono l’imprenditorialità un viaggio entusiasmante.

 

Che caratteristiche ha il tuo collaboratore ideale?
Qualcuno che sposa la mia filosofia orientata verso “l’innovation life style”. Ha dunque skills tecnici ma anche umanistici. Deve amare la vita e deve voler contribuire positivamente al suo ambiente.

 

Se dovessi chiedere a chi ti conosce di descriverti con 3 vocaboli quali credi sceglierebbero?
Intenso – coraggioso – innovativo.

 

E tu come ti descrivi con 3 vocaboli?
Resiliente – forte – innovativo.

 

Hai delle passioni che coltivi o hai coltivato in passato?
Con 5 bambini sicuramente la famiglia. Stare in mezzo alla natura e giocare a golf.

 

Che suggerimenti daresti a chi volesse iniziare la strada dell’imprenditorialità?
Credo sia difficile consigliare… ogni strada ha i suoi apprendimenti. Sono più che altro convinto che per un imprenditore la partecipazione ad una community dove sia possibile scambiarsi esperienze e punti di vista, possa essere molto utile per una sua crescita personale e aziendale. Se poi la community è collegata al territorio il beneficio si estende anche alla comunità in generale.

 

Che contributo ti piacerebbe dare a ImprendiTi quale membro attivo?
Vorrei riuscire a diffondere il messaggio che il nostro territorio è composto da imprenditori forti, consapevoli che contribuiscono al benessere di tutti.
Credo nel benessere comune e non di pochi. A questo deve rivolgersi l’imprenditorialità del futuro.

 

Cosa ti aspetti dai membri e dal comitato di ImprendiTi in futuro?
Mi aspetto che riescano a portare in Ticino una nuova visione e una nuova attitudine di fare impresa: più consapevole dove al centro troviamo la persona.investire di suo nella crescita renditorialità del futuro. Deve essere preciso e aver voglia di investire di suo nella crescita.

 

(Dario Spinelli, CEO Spinelli SA)